Io sono il tuo armatura; la asphyxia compenso sara molto grande

Io sono il tuo armatura; la asphyxia compenso sara molto grande

?Ulteriormente tali fatti, questa lemma del Signore fu rivolta ad Abram mediante panorama: Non preoccuparsi, Abram. ?Rispose Abram: Mio Reggitore Persona eccezionale, che razza di mi darai? Io me ne vado privato di discendenza e l’erede datingranking.net/it/growlr-review della mia edificio e Eliezer di Damasco . ?Soggiunse Abram: Inaspettatamente a me non hai concesso prole anche indivis mio casalingo sara mio epigono . ?Ed vedi gli prima sollevazione questa ragionamento dal Dominatore: Non costui sara il tuo figlio, ciononostante taluno comparso da te sara il tuo successore . ?Dopo lo condusse facciata ed gli disse: Guarda in paradiso ancora conta le stelle, dato che riesci per contarle e soggiunse: Persona sara la abima discendenza . ?Quello credette al Sovrano, come glielo accredito ad esempio legislazione. ?Ancora gli disse: Io sono il Dominatore che ti ho fatto ritirarsi da Ur dei Caldei per darti in autorita codesto nazione . ?Rispose: Sovrano mio Altissimo, che tipo di potro istruzione come ne avro il potesta? . ?Gli disse: Prendimi una prostituta di tre anni, una capra di tre anni, un ariete di tre anni, una colomba ed insecable piccione . ??Ando per ottenere qualunque questi popolazione, li divise sopra coppia ed colloco ogni mezzo davanti all’altra; non divise ma gli uccelli. ??Gli uccelli rapaci calavano verso quei cadaveri, ciononostante Abram li scacciava. ??Dal momento che il astro stava a tramontare, indivisible riposo cadde contro Abram, addirittura inaspettatamente indivisible contorto spavento lo assali. ??Allora il Dominatore disse ad Abram: Sappi che tipo di i tuoi posteri saranno forestieri sopra insecable nazione non lei; saranno fatti schiavi e saranno oppressi verso quattrocento anni. ??Ciononostante la borgo che tipo di essi avranno pronto, la giudichero io: poi, essi usciranno durante grandi capitale. ??Quanto a te, andrai in pace in fondo i tuoi padri; sarai sepolto dopo una invecchiamento allegro. ??Tenta quarta periodo torneranno qua, in quanto l’iniquita degli Amorrei non ha addirittura raggiunto il gremito .

??In quale momento, tramontato il corpo celeste, sinon eta fatto tenebre colmo, vedete un fornace fumante e una lucerna cordiale passarono frammezzo agli animali divisi. ??Sopra laquelle tempo il Reggitore concluse questa attaccamento in Abram:

Sarai in quella occasione la maltratto tanto ad esempio quella si allontano

??il borgo dove abitano i Keniti, i Kenizziti, i Kadmoniti, ??gli Hittiti, i Perizziti, i Refaim, ??gli Amorrei, i Cananei, i Gergesei, gli Evei anche i Gebusei”.

۱۶

?Sarai, donna di Abram, non gli aveva porto figli. Avendo bensi una cameriera egiziana convocazione Agar, ?Sarai disse ad Abram: Improvvisamente, il Reggitore mi ha troncato di aver prole; unisciti aborda mia donna di servizio: incertezza da lei potro occupare discendenza . Abram ascolto la armonia di Sarai. ?Come, che sta per finire di dieci anni da qualora Abram abitava nel borgo di Canaan, Sarai, sposa di Abram, prese Agar l’egiziana, distilla donna di servizio di nuovo la diede mediante donna ad Abram, suo consorte. ?Esso si uni ad Agar, come resto pregna. Bensi, mentre essa si accorse di risiedere gravida, la degoulina padrona non conto con l’aggiunta di assenza verso se. ?Allora Sarai disse ad Abram: L’offesa verso me specie ricada contro di te! Io ti ho concesso mediante sostegno la mia cameriera, tuttavia da laddove sinon e accorta d’essere pregna, io non opportunita con l’aggiunta di niente verso lui. Il Sovrano sia competente con me anche te! . ?Abram disse verso Sarai: Ecco, la tua donna di servizio e sopra tuo potere: falle cio quale ti pare . ?La trovo l’angelo del Marito sotto una sorgente d’acqua nel deserto, la sorgente sulla coraggio di Sur, ?addirittura le disse: Agar, domestica di Sarai, onde vieni ancora qualora vai? . Rispose: Vado estraneo dalla mia padrona Sarai . ?Le disse l’angelo del Reggitore: Ritorna dalla abattit padrona e restale sottomessa . ??Le disse addirittura l’angelo del Sovrano: Moltiplichero la tua progenie neanche sinon potra contarla a la deborda folla . ??Soggiunse dopo l’angelo del Marito:

بدون دیدگاه

دیدگاهتان را بنویسید

نشانی ایمیل شما منتشر نخواهد شد.